20 gennaio 2021

Mogliano

“La mia scuola è sostenibile”: 801 borracce distribuite nelle scuole comunali

Ai bambini e alle bambine delle scuole primarie e secondarie di Casier e Dosson sono arrivate le borracce in alluminio

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Gli Assessori e il Sindaco consegnano le 801 bottiglie in alluminio alle scuole primarie e secondarie di Casier e Dosson

CASIER Giovedì 7 gennaio il sindaco Renzo Carraretto, il vicesindaco e assessore all’ambiente Andrea Marton, insieme all’assessore alla scuola Roberta Panzarin, hanno consegnato 801 borracce di Priula ad alunni e studenti delle scuole primarie e della secondaria del territorio comunale.

413 delle quali alle primarie e 388 alle secondarie. Tutte borracce in alluminio, completamente realizzate in Italia: un materiale ecologico che può essere riciclato all’infinito senza che perda le sue qualità originali.

“Queste borracce - commenta Andrea Marton - sono un bel segnale per rinforzare la sensibilità verso l’ambiente che tutti dovremmo iniziare ad avere. In questo modo i ragazzi sono coinvolti e trasmetteranno alle famiglie e agli amici l’importante messaggio di aver cura dell’ambiente in cui viviamo”.

Un passo avanti verso una scelta ecologica precisa, per il bene del pianeta, della salute e per far crescere piccoli cittadini consapevoli. Ridurre l’inquinamento, infatti, significa, tra le altre cose, usare meno plastica monouso possibile.

Scelta divenuta ormai necessaria, tanto più se si considera che le ultime stime dicono che l’80 per cento dei rifiuti presenti in mare sia costituito da plastica, di cui il 49% monouso, traducibile per la maggior parte in bottigliette per l’acqua.

Infine, usare la borraccia in un momento particolare come questo, garantisce il rispetto delle misure d’igiene e sicurezza necessarie per prevenire il contagio da Covid19.

Il progetto “La mia scuola è sostenibile” approfondirà anche alcuni temi legati alla tutela delle risorse naturali e alla valorizzazione di quelle idriche e dei materiali. La borraccia, infatti, è accompagnata da indicazioni semplici ma necessarie per lo sviluppo sostenibile del Pianeta: come fare la raccolta differenziata in famiglia e a scuola, non sprecare l’acqua, riutilizzare la carta, spegnere la luce quando non è necessaria, utilizzare merendine con meno imballaggi possibili, non gettare a terra i rifiuti, recarsi a scuola (quando si può) a piedi, in bici o con il pulmino scolastico.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×