18 ottobre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Al Bon Bozzolla si parte con la terza dose del vaccino

Sono partite ieri, lunedì 11 ottobre, le inoculazioni della terza dose vaccinale per i primi 30 ospiti della struttura di Farra di Soligo

| Maria Luisa Da Rold |

immagine dell'autore

| Maria Luisa Da Rold |

terza dose di vaccino

FARRA DI SOLIGO- Al via i richiami con la terza dose, la cosidetta “dose booster” del vaccino anti Covid-19 per gli ospiti dell’Istituto Bon Bozzola. Completata la raccolta dei moduli di consenso, sono partite ieri, lunedì 11 ottobre, le inoculazioni della terza dose vaccinale per i primi 30 ospiti della struttura di Farra di Soligo.

 

Seguiranno a rotazione, mercoledì 13 ottobre, altri 30 ospiti e gli anziani autosufficienti ospitati a Casa Cardani. A chiudere la campagna di richiami a completamento del ciclo vaccinale, mercoledì 20 ottobre, si terrà una giornata di somministrazioni in collaborazione con il personale dell’ULSS 2 Marca Trevigiana, che coinvolgerà un ultimo gruppo di 60 ospiti e i dipendenti dell’Ente.

 

“La somministrazione della terza dose è una tappa fondamentale” spiega il direttore dell’Istituto Bon Bozzolla, Eddi Frezza “per proteggere sia la salute dei nostri ospiti sia quella del personale socio-sanitario che opera a stretto contatto con loro, soprattutto in una fase così strategica, prima della stagione fredda. L’augurio è quello di poter tornare alla normalità quanto prima, sempre con l'obiettivo primario di favorire il benessere dei nostri ospiti” conclude Frezza.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Maria Luisa Da Rold

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×