23/04/2024pioggia e schiarite

24/04/2024pioggia debole

25/04/2024pioggia debole e schiarite

23 aprile 2024

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Il Bon Bozzolla ha aperto le porte alla comunità

Occasione, quest’anno, per lanciare anche il progetto “Monet… ricordati di me”

|

|

bon bozzolla

FARRA DI SOLIGO - È tornato giovedì 21 alle ore 17.30 il tradizionale appuntamento “Bon Bozzolla Porte Aperte”, format ideato dall’IPAB di Farra di Soligo come momento per far conoscere l’Istituto ma anche dedicato all’incontro con la comunità. Dopo le limitazioni in tempi di pandemia, la struttura di via Cardani ha aperto nuovamente le proprie porte alla cittadinanza del territorio per un incontro tanto istituzionale quanto conviviale.

 

Occasione, quest’anno, per lanciare anche il progetto “Monet… ricordati di me” dedicato alla realizzazione di spazi per ospiti con fragilità cognitive. Si tratta di una raccolta fondi dedicata alla realizzazione di nuovi spazi - sia interni che esterni della struttura - per gli ospiti con fragilità cognitive; ambienti adeguati a rispondere alle loro esigenze e bisogni e nei quali possano esprimersi con ancora maggiore sicurezza e libertà. Il progetto proseguirà nelle settimane e nei mesi successivi con altri appuntamenti dedicati, testimoniando ancora una volta l’attenzione particolare che l’Istituto riserva a tali patologie, come Alzheimer, demenza senile e disturbi cognitivi, tema che vedrà il Bon Bozzolla di nuovo protagonista sabato 23 settembre al “Revine Lago Social Fest”.

 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×