05 aprile 2020

Castelfranco

CANTI POPOLARI, VOCI FEMMINILI MESSE INSIEME DAL CORO VAL CANZOI

Domani sera appuntamento in Teatro Accademico a Castelfranco

| | commenti |

| | commenti |

Castelfranco – Per la 32esima Rassegna di Canti Popolari organizzata dal Coro Val Canzoi “Bepi Cocco”, domani sera (28 marzo), in Teatro Accademico a Castelfranco, canteranno il Coro Eco del Fiume (Rovigo) diretto da Chiara Cesazza ed il Coro Monte Mucrone (Biella).

I due cori popolari si incontreranno e avranno modo di incrociare, tramite il canto, genti e culture diverse. Il Coro Monte Mucrone fondato nei primi anni ‘60 a Candelo dal Maestro Bordin è promotore e organizzatore di innumerevoli manifestazioni corali in ambito provinciale.

Ha allacciato rapporti con realtà corali di altre nazioni europee, effettuando scambi a livello internazionale (significative le tournée in Ungheria, ex Jugoslavia, Olanda, Argentina, Francia, Russia e Giappone). Vasto il repertorio che si arricchisce costantemente con nuovi brani tradizionali e di montagna, attingendoli dalle diverse realtà popolari regionali.

Il Coro Eco del Fiume (in foto) è più giovane. Fondato nel 1978 come coro di voci bianche, poi cresce e diventa femminile sotto la guida della maestre Carla Bizzarro, Antonella Cassetta e fino al 1989 di Antonella Pavan. Il nome è stato scelto per ricordare il grande fiume Po che tocca il piccolo paese rivierasco di Bottrighe.

Innumerevoli sono i concerti, le rassegne e i concorsi a cui il coro ha partecipato sin dalla sua nascita, sia in ambito locale e regionale che nazionale. Oggi il coro conta una ventina di ragazze.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×