23 ottobre 2020

Italia

Grillo auspica un governo Bersani - Berlusconi, ma la base non ci sta

A poche ore dalla chiusra dei seggi i grillini si spaccano

| Carlo De Bastiani |

immagine dell'autore

| Carlo De Bastiani |

Grillo auspica un governo Bersani - Berlusconi, ma la base non ci sta

ROMA - Pierluigi Bersani fara' un accordo con Silvio Berlusconi. A dirsene convinto è Beppe Grillo che, intervistato dalla Bbc, ribadisce che non il Movimento 5 Stelle non dara' il suo sostegno a nessun nuovo governo e che si aspetta che in Italia vi saranno nuove elezioni entro un anno.

 

Per Grillo, poi, ogni tentativo di convincere il Movimento a far parte di un governo e' falso. Ma più che una previsione, quella di Grillo, sembra essere un auspicio.

 

Le proposte lanciate da Bersani di fare quelle riforme che stanno a cuore sia al PD che al Movimento 5 Stelle hanno spiazzato il comico genovese mandandolo su tutte le furie.

 

La disponibilità del PD sembra aver destabilizzato la base del movimeto dividendo i Grillini tra coloro che vogliono approfittare della posizione di forza per mettere in atto ciò che hanno predicato in questi anni e coloro che pensano che con il "tanto peggio" il movimento può solo guadagnarci.

 

Per qualcuno si tratta però solo di tattica. Grillo vuole solo alzare il prezzo, anche se questo è poco comprensibile a un elettorato poco avvezzo al politichese e al teatrino della politica. Intanto il dibattito tra i grillini si è spostato sulla rete.

 

La base rimane interdetta dalla chiusura totale al Pd espressa da Grillo e si sono aperte in rete petizioni affinchè il leader del movimento 5 stelle utilizzi il consenso avuto dalle urne e si renda responsabile del futuro del paese.

E' da scommetterci che il dibattito nei prossimi giorni si farà incandescente.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Carlo De Bastiani

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×