12 agosto 2020

The Lion King - il musical. Recensione by Tom

Categoria: Spettacolo - Tags: Re Leone, musical, spettacolo, Londra, Covent Garden, Lion King

Anuska Pol | commenti | (2)

La settimana scorsa la mia Primary School ci ha regalato la possibilità di vedere il musical “The Lion King”. Noi ragazzi delle classi Year 6 siamo andati in centro a Londra nella zona tra Covent Garden, Leicester Square e Piccadilly dove ci sono moltissimi teatri e dove si può assistere ai musicals tra i più belli al mondo insieme a quelli di Brodway. Questo de “Il Re Leone”, è in scena, tutti i giorni, da 15 anni.

E’ stata una delle cose più belle che abbia mai visto. Le scenografie erano incredibili e cambiavano ad ogni scena. Sul palco c’erano tanti attori che cantavano e ballavano benissimo con trucchi e costumi che imitavano gli animali. La bellissima musica e le canzoni scritte da Elton John erano coinvolgenti e il ritmo ti faceva immaginare l’Africa. I costumi e le maschere, molto colorati e pieni di particolari, erano decorati con legno, conchiglie e altri materiali naturali e per la loro bellezza hanno vinto molti premi. Gli attori che facevano la parte delle giraffe, ad esempio, camminavano con le braccia e le gambe su dei lunghi trampoli per imitarne le zampe con un effetto spettacolare.

La storia è la stessa del cartone animato e anche i personaggi; il mio preferito è Timon, un suricata, amico di Pumba il facocero, che fa molto ridere e sa sempre cosa dire per tirarti su di morale.

Tutto lo spettacolo è stato molto bello ma la parte che mi ha commosso di più è il momento in cui Simba, il leone protagonista, ha cantato “The Circle of Life” a suo papà Mufasa che è morto ma che compare nel cielo e subito dopo sparisce lasciandolo da solo a continuare la sua avventura.

E’ stata davvero un’esperienza indimenticabile e chi ha voglia può vedere il trailer sul sito http://www.thelionking.co.uk/about-the-show/.

P.S.: consiglio da “the mum”: se programmate un giro a Londra e ci sta nel budget non fatevi scappare l’occasione di vedere uno dei numerosi e eccellenti musicals, ce n’è per tutti i gusti e ne vale davvero la pena.

Immagine tratta dal leaflet diritti della Disney



Commenta questo articolo


Viste le acconciature... tra gli attori c'é anche Balotelli?

segnala commento inopportuno

Visto come sono andati i Mondiali e una certa attitudine al "dramma", penso ci siano buone possibilità per lui.

segnala commento inopportuno

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×