27 settembre 2020

Castelfranco

Marò: libraia su Fb critica Latorre, minacce da lettori post

C'è chi ha lanciato la proposta di incendiare la libreria

|

|

Marò: libraia su Fb critica Latorre, minacce da lettori post

CASTELFRANCO - La titolare di una libreria di Castelfranco Veneto, Clara Abatangelo (nella foto), è da alcune ore al centro di un fitto scambio di post, alcuni dei quali di stampo chiaramente minaccioso, a causa di un intervento inserito nel suo profilo Facebook relativo al rientro in patria di Massimiliano Latorre, uno dei due marinai trattenuti dal governo indiano per la morte di due pescatori. 

"Bentornato Latorre - aveva scritto la donna - ci auguriamo che tornino presto a casa anche i pescatori con cui hai giocato al tiro al piattello assieme all'amico tuo".

Fra chi ha ritenuto intollerabile questa posizione non sono mancati lettori che hanno proposto di boicottare la libreria oppure, addirittura, altri che hanno ipotizzato di incendiarla.

 

"Il problema sussiste - ha poi aggiunto nel suo diario Facebook - quando qualcuno si chiede se sia il caso di dare fuoco alla libreria, quando ci si chiede se mi si possa ritirare la licenza, quando mi si dà della 'Sgrena' (Giuliana Sgrena, giornalista del Manifesto rapita in Iraq nel 2004 e liberata un mese dopo, ndr) come fosse un insulto, quando mi si chiede di offrirmi come ostaggio in India al posto dei due eroi, quando ci si chiede se non sia il caso di venire a darmi una lezioncina".

"Ho sempre creduto alla libertà d'espressione - conclude la libraia - non ho mai creduto all'esercizio della violenza".

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×