25/01/2022nubi basse

26/01/2022nuvoloso

27/01/2022nebbia

25 gennaio 2022

Castelfranco

Ritorna "Notti Magiche", la rassegna di musica, danza, teatro per l'estate 2021

Presentato ieri il calendario degli eventi, realizzati dal Comune in collaborazione con le associazioni del territorio. L'assessore Garbuio: «C'è il sapore della rinascita».

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Ritorna

CASTELFRANCO - L’estate castellana 2021 si preannuncia ricca di eventi, con il fitto calendario di Notti Magiche Plus, la tradizione rassegna estiva organizzata dal Comune di Castelfrano. Oltre 30 date, con tanta musica, ma non solo: previsti anche rappresentazioni teatrali, spettacoli di danza, presentazioni di libri, che si terranno nella suggestiva cornice dell’Arena del Teatro accademico, dentro le mura. Spazio anche alla comicità di Paolo Cevoli e alla conferenza su Giorgione che sarà tenuta da Vittorio Sgarbi.

Molti eventi saranno inoltre collegati con importanti anniversari, tra tutti quello dei 1600 anni della fondazione di Venezia, che Castelfranco celebrerà con concerti, realizzati in accordo con il Conservatorio Steffani (un omaggio a Vivaldi e un concerto di musica barocca per coro e ottoni) e i Solisti Veneti, con spettacoli teatrali, in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto, e con rievocazioni storiche, quest’ultime organizzate insieme all’Associazione Palio.

È proprio la collaborazione la parola chiave di questa rassegna, dato il coinvolgimento di diversi partner esterni. Da qui l’aggiunta della parola “plus” al tradizionale nome “Notti Magiche”, come spiegato dall’assessore alla Cultura, Roberta Garbuio: «Sarà una stagione caratterizzata dall’ampia partecipazione delle associazioni che si occupano di produzione artistica del nostro territorio. La manifestazione d’interesse pubblicata in marzo aveva questo intento: coinvolgere le associazioni cittadine, rimaste a lungo prostrate dal periodo di lockdown, incoraggiandole (anche attraverso un contributo) a farsi protagoniste nella realizzazione di una stagione estiva che potesse avere il sapore della rinascita. L’adesione è stata a dir poco entusiastica, prova ne sia il formidabile cartellone che oggi presentiamo».

Aggiunge il sindaco, Stefano Marcon: «Il rilancio culturale dopo lo stop forzato degli ultimi mesi passa anche attraverso questa rassegna di eventi il cui valore sta nel proporre iniziative messe a punto con una serie di associazioni locali, espressione della ricchezza del nostro territorio».

Il prequel della rassegna avrà luogo già questa sera e sarà dedicata al Sommo poeta Dante, in occasione dei 700 anni della morte. Nei giardini del castello andrà in scena lo spettacolo gratuito “Inferno”, uno spettacolo itinerante per tutta la famiglia che farà viaggiare il pubblico nell’inferno di Dante, dove si potranno conoscere molti protagonisti della Divina Commedia.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×