25 febbraio 2020

Spettacolo

Scarlett Johansson recita in un film sulla famiglia mentre divorzia :"E' stato un segno del destino"

Intervista alla candidata agli Oscar

Barbara Carrer | commenti |

immagine dell'autore

Barbara Carrer | commenti |

Scarlett Johansson recita in un film sulla famiglia mentre divorzia :

Non ha vinto ai Golden Globe 2020, ma ha trionfato sul red carpet del Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills con un look mozzafiato total red, proprio come il suo nome. E se in quell'occasione, Scarlett Johansson, ha catalizzato l'attenzione mediatica con un abito con strascico e profonda scollatura, alla Mostra del Cinema di Venezia ha saputo commuovere con "Marriage Story", pellicola di Noah Baumbach che mette in scena, con una naturalezza che arriva al cuore, un dramma vissuto dall'attrice durante le riprese. Il film, che la vede protagonista accanto ad Adam Driver, narra infatti la fine del matrimonio di una coppia di artisti. Durante la conferenza stampa al Lido, la ex bambina prodigio si racconta con semplicità e schiettezza, mettendo in evidenza la versatilità di una diva che sa trasformarsi da bomba sexy in creatura fragile, dotata di un candore che, a tratti, può far ricordare la grande Marilyn.

 

E' stato difficile per lei interpretare un ruolo e una situazione così vicini alla sua vita reale?

 

" Ho vissuto "Marriage Story" come un segno del destino. Quando il regista mi ha chiesto un incontro per propormi questo progetto, ne ignoravo totalmente la trama. Non appena ho compreso che si trattava della storia della fine di un rapporto sentimentale, vista dal punto di vista della coppia, in un primo momento la cosa mi ha colpita, poi l'ho vista come un'opportunità di crescita e di catarsi"

 

Ricorda quel momento?

 

"Noha Baumbach non sapeva che stavo per divorziare. Ci siamo "sentiti" subito, sono entrata nella stanza e ho chiesto un bicchiere di vino, poi ho iniziato a parlare di me e a lamentarmi. Alla fine Noha mi ha detto: " Il film o lo vorrai fare tantissimo o per niente"

 

Ha vinto la prima opzione...

 

"E' stato incredibile condividere con lui e, succesivamente, mettere in scena ciò che provavo. C'è tanto di noi in questo lungometraggio e penso sia arrivato al momento giusto" Cosa l'ha colpita maggiormente nella storia? "Il sentimento profondo che provano gli uni per gli altri. Questo li porta a pensare al bene del coniuge, a prendersene cura anche durante la separazione"

 

C'è un altro aspetto del personaggio da lei interpretato che si collega alla sua storia personale: il legame tra la madre e il lavoro.

 

"La famiglia di Nicole, il mio ruolo, si discosta molto dalla mia, anche se mamma ha sempre gestito la mia carriera, quindi alcune somiglianze ci sono. Le dinamiche familiari sono, però, differenti e incidono sulla scelta del mio personaggio di fare l'attrice e di lottare per affermarsi, cosa che porterà lei e il marito a dividersi"

 



foto dell'autore

Barbara Carrer

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×