05 marzo 2021

Vittorio Veneto

La statale Alemagna resta chiusa fino al 7 gennaio, a causa delle neve

L’unica via di attraversamento della Val Lapisina rimane l’autostrada A27

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Statale Alemagna ripulita dalle frane

VITTORIO VENETO – La statale Alemagna nel tratto fadaltino rimane ancora chiusa. Nulla di fatto il 30 dicembre come annunciato dall’assessore Bruno Fasan.



«La neve ha complicato le cose – aggiorna l’assessore -. C’è ora un permesso ad aprire per il 7 gennaio, sperando però che non nevichi ancora. Il vero problema è mettere in sicurezza la frana in cima: ma chi può raggiungere quel punto sulla montagna coperto da un metro di neve?».



Era il 6 dicembre quando due colate detritiche invasero la statale tra Nove e Fadalto Basso. Da allora la statale è chiusa e l’unica via di attraversamento della Val Lapisina rimane l’autostrada A27. «L’apertura deve avvenire in sicurezza – sottolinea Fasan – e il quando ce lo dirà Anas che, insieme ad Autostrada, è prontamente intervenuta rimuovendo e portando via circa 15mila metri cubi di materiale franato».


 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×