25/01/2022nubi basse

26/01/2022coperto

27/01/2022nebbia

25 gennaio 2022

Treviso

Suoni e canti a Zero Branco: al via la rassegna musicale “Natale a Zero”

Dopo lo stop dello scorso anno riparte la rassegna con 4 appuntamenti: 3 concerti ed un evento speciale

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Al via la rassegna musicale a Zero Branco per le feste natalizie

ZERO BRANCO – Dopo lo stop dello scorso anno dovuto al lockdown sanitario, tornano a risuonare, nelle chiese del Comune di Zero Branco, le musiche ed i canti della tradizione natalizia nella rassegna “Natale a Zero”.

Voluta dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Unità Patorale Zerotina e Asolo Musica e con il sostegno di Centromarca Banca, la rassegna comprende 4 appuntamenti: 3 concerti nelle chiese del territorio comunale ed un evento speciale per il nuovo anno al Teatro Comisso di Villa Guidini.

GLI APPUNTAMENTI. Si parte mercoledì 8 dicembre alle ore 16.00 con “In festo Beatae Mariae Virginis”, concerto che si terrà presso la Chiesa Parrocchiale di Zero Branco – dedicato proprio alla festività dell’Immacolata. Protagonista la Schola Gregoriana Ensemble Armonia di Cordenons, diretta da Carmen Pectu che si pone come obiettivo la valorizzazione e la divulgazione della musica sacra e del canto gregoriano.

Seguirà domenica 19 dicembre, alle ore 16.00, nella Chiesa di Sant’Alberto, il Coro di Stramare, diretto da Elena Filini, con Snø - Natale di neve, Natale di luce, un concerto in cui si alternano canti della tradizione popolare con autori dei freddi paesi del nord Europa.

Domenica 26 dicembre, sempre alle ore 16.00, nella Chiesa di Scandolara, Pifa di Natale, suggestivo appuntamento con gli strumenti antichi dei Pifari del Doge: pifari, dulciane organo e percussioni per una immersione nel Natale del rinascimento e del barocco.

La rassegna si concluderà sabato 8 gennaio, alle ore 20.45, al Teatro Comisso di Villa Guidini, con il Concerto per il Nuovo Anno: l’Orchestra Filarmonia Veneta diretta da Romolo Gessi, con ospite la straordinaria violoncellista Miriam Prandi, proporrà un programma frizzante e divertente, per augurare in musica un buon anno 2022.

L’ingresso dei concerti nelle chiese è libero e gratuito; per l’8 gennaio, da 5 a 10 €: per tutti gli eventi, obbligo della mascherina e green pass.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×