29/11/2021poco nuvoloso

30/11/2021sereno

01/12/2021pioviggine e schiarite

29 novembre 2021

Vittorio Veneto

Trasloco in vista per il mercato del lunedì di Serravalle

Ad annunciarlo nel corso del consiglio del 30 dicembre l’amministrazione comunale

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Mercato di Serravalle

VITTORIO VENETO Il mercato del lunedì avrà, nel 2021, una nuova collocazione. Ad annunciarlo nel corso del consiglio del 30 dicembre l’amministrazione comunale. Quando si è parlato del dup, il documento unico di programmazione, gli assessori hanno illustrato i progetti e le priorità per il nuovo anno.



Se il sindaco Antonio Miatto ha evidenziato come priorità, per le proprie deleghe, turismo e pat, il vicesindaco Gianluca Posocco ha annunciato novità per i mercati cittadini. «Lavoreremo per lo spostamento del mercato settimanale del lunedì: sarà una sfida – ha detto -. O lo ricollocheremo a Serravalle o lo riporteremo in centro».



Oggi il mercato del lunedì si snoda tra viale della Vittoria e via Cavour. Storicamente era collocato a Serravalle e negli anni Duemila era stato spostato in centro, lungo il viale e in piazza del Popolo, in occasione del cantiere di recupero dell’ex ospedale di Serravalle. «Andremo a discutere con consiglieri, quartieri e associazioni di riferimento – ha rassicurato Posocco -. Dei cambiamenti sono previsti anche per il mercato venerdì: verranno aggiunti 4 banchi, arrivando ai previsti 18».



Tra le altre priorità indicate da Posocco ci saranno la riqualificazione del parco Papadopoli, «una delle priorità per Ceneda», e l’incremento del progetto sentieristico “Naturalmente Vittorio Veneto”.



L’assessore Ennio Antiga ha annunciato nel 2021 l’avanzamento del progetto di videosorveglianza della città, mentre l’assessore Antonella Caldart prevede una riorganizzazione interna dell’ente «con nuove assunzioni, arrivando a 149 dipendenti rispetto agli attuali 141». Per il settore sociale-famiglia-scuola ha annunciato una nuova distribuzione dei buoni spesa alle famiglie fragili, l’attivazione dello sportello famiglia e di uno spazio di ascolto psicologico per le scuole, oltre a dei progetti di co-housing.


 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×