30 ottobre 2020

Nord-Est

Zaia "Se il Mose non funziona è la più grande tragedia della storia"

|

|

Zaia

 "Funziona il Mose? Sulla carta funziona, ma rispondo per altri, perché non è un'opera mia". Lo ha affermato il presidente del Veneto, Luca Zaia, ascoltato sul tema oggi alla Commissione Lavori pubblici del Senato. "Se funziona - ha aggiunto - abbiamo la più grande opera d'ingegneria idraulica e ambientale, che il Paese può spendersi in campo internazionale. Se funziona. E ci costerà 80-100 milioni di euro di manutenzione. Se non funziona, avremo sprecato quanto meno 5,5 miliardi e sarebbe una tragedia, forse il più grande spreco della storia mai conosciuto nella storia della comunità internazionale".

 

Sul Mose, ha quindi notato Zaia "ci sono storie interessanti. C'è chi si chiama fuori da questa partita e ha avuto ruoli importanti, c'è chi parla di Mose ed era nei posti giusti nei momenti giusti quando si decideva, e c'è chi accusa oggi il sottoscritto di non saper nulla. Ma io non so effettivamente nulla, non perché mi lavo le mani - ha concluso - ma perché il dato di fatto è questo". 

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×