18/02/2018pioggia debole

19/02/2018variabile

20/02/2018nuvoloso

18 febbraio 2018

Oderzo Motta

Immigrati anche a Meduna

Giunto mercoledì nel tardo pomeriggio un gruppo di una decina di donne straniere, alloggiate in via Verdi

commenti |

MEDUNA DI LIVENZA – Sono giunte nel pomeriggio di ieri. Si tratta di una decina di giovani donne straniere, immigrate, ospitate nei locali della cooperativa Kalamita in via Verdi in centro a Meduna.

Sono giunte dopo che 48 ore prima i locali, ospitanti una comunità di persone con problemi psichiatrici, era stata trasferita. Da qui il disappunto del sindaco Marica Fantuz.

Non vorrei che adesso arrivassero delle soprese”. Ieri il gruppo è giunto nel tardo pomeriggio, come riporta il Gazzettino.

La conferma ieri da parte dello stesso sindaco, che ha segnalato come l’arrivo era stato preannunciato da una mail della Prefettura.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

24/01/2018

Riaperto il ponte sul Malgher

Chiuso dalla scorsa estate, era l'unico passaggio diretto per collegare Meduna capoluogo alla località Mure

immagine della news

27/09/2017

Meduna, premiati i più bravi

Consegnate le borse di studio ai cinque studenti più meritevoli del Comune, tra scuole medie e superiori

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×