25/07/2024poco nuvoloso

26/07/2024parz nuvoloso

27/07/2024poco nuvoloso

25 luglio 2024

Oderzo Motta

Battesimi in calo: "I cristiani tra vent'anni saranno una minoranza"?

Lo ha segnalato domenica a Cessalto il parroco don Mauro Gazzelli

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Battesimi in calo:

CESSALTO -  Durante l'omelia della Messa domenicale, il parroco di Cessalto, don Mauro Gazzelli, ha espresso preoccupazione per il declino dei battesimi e la crescente attività religiosa durante il Ramadan tra la comunità musulmana. Don Gazzelli ha sottolineato il rischio che, se la tendenza attuale continuerà, i cristiani potrebbero diventare una minoranza nei prossimi vent'anni.

Il parroco ha notato il drammatico calo delle nascite e dei battesimi, con solo due battesimi celebrati domenica scorsa. Ha citato l'esempio del «periodo di Ramadan, durante il quale i musulmani si impegnano molto nella preghiera e nell'osservanza religiosa», e ha sollevato il confronto con l'attività cristiana: «A noi cristiani interessa ancora vivere con intensità la Quaresima e la Pasqua?».

Don Gazzelli ha evidenziato la sua volontà di dialogare con persone di altre fedi, compresi i musulmani, e ha esortato la comunità cristiana a riflettere sul proprio impegno religioso. Ha suggerito che una maggiore pratica religiosa potrebbe ridurre i problemi psicologici e dare ai giovani una prospettiva più positiva per il futuro.

Infine, ha esposto una visione futura in cui il cristianesimo «potrebbe diventare una minoranza». Ha sottolineato l'importanza del battesimo nel nome di Gesù e ha invitato la comunità a riflettere sulla propria fede prima che sia troppo tardi.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×