05/02/2023molto nuvoloso

06/02/2023molto nuvoloso

07/02/2023velature lievi

05 febbraio 2023

Ciclismo

Altri Sport

Il campione vittoriese Renato Longo dona i suoi 'rulli' al museo del ciclismo di Portobuffolè

Renato Longo sviluppò quasi tutta la sua carriera nell'ambito del ciclocross, dove ottenne numerosi successi vincendo per ben cinque volte il Campionato del mondo

|

|

Il campione vittoriese Renato Longo dona i suoi 'rulli' al museo del ciclismo di Portobuffolè

VITTORIO VENETO - PORTOBUFFOLE' - Valter De Martin, consigliere comunale con delega allo sport e il sindaco di Portobuffolè Andrea Susana, hanno fatto tappa a Vittorio Veneto su invito del campione Renato Longo nella sua abitazione. L’asso del ciclocross ha donato per il Museo del Ciclismo dell'Alto Livenza i rulli in legno di quando il campione vittoriese si allenava. 

“Renato la moglie Marisa e la figlia Federica - racconta Valter De Martin - ci hanno accolto nella loro abitazione tra tanti ricordi di un tempo: maglie, foto, cimeli e trofei. Renato ci raccontava un aneddoto dei rulli che ci ha donato, sono saliti molti campioni di un passato Ottavio Bottecchia, Fausto Coppi, Gino Bartali e altri”. Questi rulli - tra breve tempo - saranno esposti al Museo del Ciclismo dell'Alto Livenza di Portobuffolè. Renato Longo sviluppò quasi tutta la sua carriera nell'ambito del ciclocross, dove ottenne numerosi successi vincendo per ben cinque volte il Campionato del mondo di ciclocross negli anni 1959, 1962, 1964, 1965, 1967 e per dodici quella tricolore di Campione d'Italia di ciclocross negli anni 1959, 1960, 1962 e dal 1964 al 1972. Ottenne inoltre due vittorie in gare su strada, entrambe nel 1960, la prima tappa del Giro del Portogallo e il Trofeo UVI-Gp Fivizzano.

Sandro Bolognini 

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×