23 settembre 2020

Vittorio Veneto

CARROZZONE A NOI?

Mesulana Servizi replica al candidato sindaco Mario Da Re

| |

| |

CARROZZONE A NOI?

Vittorio Veneto - La Mesulana Servizi, un carrozzone? Il consiglio di amministrazione della Mesulana replica al candidato Sindaco Mario Da Re, che avrebbe inserito la società di servizi in un elenco di “Enti Inutili” o “Carrozzoni”.

La società, partecipata dal 51% dalla ATM di Vittorio Veneto e dal 49% da un socio privato, tiene a precisare di essere governata da un CdA composto da tre persone che hanno dimostrato "notevoli doti di imprenditorialità".

La Mesulana Servizi srl svolge attività di trasporto scolastico e di persone ed ha iniziato la propria attività con un capitale di 21.000.000 di vecchie lire, quattro pulmini per trasporto scolastico e tre dipendenti. "Oggi - commentano gli amministratori - dopo un decennio di attività, la Mesulana può vantarsi di essere un’azienda leader in Provincia di Treviso nel trasporto scolastico e di disabili, oltre ad aver sviluppato una fiorente attività nel settore turistico".

"Nel corso della sua attività la società ha sempre dovuto confrontarsi con una concorrenza - precisa il CDA di Mesulana Servizi srl - che nel campo del trasporto scolastico pubblico e privato è sempre molto agguerrita. Questo però non è riuscito a frenare un costante e continuo aumento di fatturato e di utili, fattori questi ultimi non trascurabili visto il periodo negativo dell’ economia in generale da qualche anno da questa parte. Negli scorsi esercizi gli utili sono stati prevalentemente utilizzati per ammodernamento parco auto alla ricerca della maggior sicurezza dei trasportati e del minor impatto ambientale. La società è liquida e presenta esposizioni sul sistema di importo limitato e di gran lunga inferire alla liquidità. Il patrimonio si attesta in circa 1.000.000,00 di euro comprensivo di capitale netto e automezzi".

"Ad oggi la società non ha mai usufruito di contributi pubblici finanziandosi prevalentemente con mezzi propri - concludono i tre membi del CDA - Non spetta a questo Consiglio giudicare sulla propria utilità lasciando ai lettori ogni ulteriore valutazione, ritiene però opportuno rigettare, anche nel rispetto di coloro che vi prestano con impegno la propria attività lavorativa, l’appellativo di carrozzone”.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×