22 aprile 2021

Mogliano

Casier, al via l’erogazione dei buoni spesa in modalità digitale

Grazie ai fondi sbloccati dal Governo, si può fare richiesta dei buoni spesa di solidarietà alimentare

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Casier, al via l’erogazione dei buoni spesa in modalità digitale

CASIER – A seguito del rifinanziamento delle misure urgenti di solidarietà alimentare emanate dal Governo, da lunedì 18 gennaio 2021 è di nuovo possibile per i cittadini di Casier presentare la domanda per l’ottenimento dei buoni spesa di solidarietà alimentare per l’acquisto di prodotti alimentari e di prima necessità.

L’amministrazione comunale ha scelto di utilizzare una piattaforma digitale quale infrastruttura in grado di facilitare sia l’accesso alla misura dei buoni spesa che il loro utilizzo da parte di chi ne avrà diritto.

“L’amministrazione comunale di Casier, con i contributi arrivati dallo Stato, ha riaperto la distribuzione dei buoni spesa di solidarietà alimentare per sostenere ed essere sempre a fianco dei suoi cittadini più bisognosi - commenta l’assessore alle Politiche Sociali Leonella Mestriner - un’azione che rientra nell’ottica generale di sostegno alle persone e alle famiglie che in questo periodo hanno avuto e purtroppo continuano ad avere grosse difficoltà economiche”.

Al fine di far fronte rapidamente alle situazioni di difficoltà, i servizi sociali valuteranno la richiesta e autorizzeranno l’erogazione del buono riservandosi di effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni in tempi successivi.

In piattaforma, oltre alle istruzioni per l’ottenimento dei buoni spesa, è presente l’elenco di tutti gli esercizi che hanno aderito all’iniziativa, sia i supermercati della grande distribuzione che i commercianti locali, così da offrire un’ampia e diversificata scelta ai cittadini.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×