25 giugno 2021

Conegliano

Conegliano, la versione di Angela Buso

Dopo le dimissioni rassegnate ieri dalla maggioranza del consiglio direttivo della Pro Loco di Conegliano, Buso ha diffuso una nota

|

|

Conegliano, la versione di Angela Buso

CONEGLIANO - Sono arrivate anche le dichiarazioni di Angela Buso, l’ex presidente della Pro Loco di Conegliano rimasta (fino a ieri) all’interno dell’associazione in qualità di consigliere. Dopo le dimissioni rassegnate ieri dalla maggioranza del consiglio direttivo, Buso ha diffuso una nota, che pubblichiamo integralmente.

 

"Con riferimento agli ultimi avvenimenti che hanno riguardato la Pro Loco Conegliano, ritengo opportuno precisare quanto segue:

- l'assemblea del 04.06.21, espressamente convocata per deliberare la mia esclusione dal Consiglio dell'Associazione per asserite mie mancanze, da me sempre fermamente contestate, è stata "annullata" con comunicazione 07.06.21 del Presidente, solo a fronte dei miei precisi rilievi in ordine ai diversi vizi della convocazione e della votazione, effettuate in violazione delle previsioni dello Statuto;

- quanto alle dimissioni dei Consiglieri, la questione delle gravi irregolarità dell'elezione dei membri del Consiglio Direttivo in occasione dell'Assemblea del 05.07.20, con conseguente necessità di pronuncia di decadenza dello stesso, era stata da me sollevata sia all'UNPLI Veneto nel marzo 2021, sia con citazione avanti il Tribunale di Treviso notificata in data 05.06.21; le dimissioni dei Consiglieri, pertanto, hanno solamente anticipato le verifiche e i conseguenti provvedimenti che sarebbero stati adottati in tali sedi.

 

Fermo quanto sopra, convinta della correttezza e della trasparenza del mio operato, auspico che con l'elezione del nuovo Consiglio venga ripristinato il pieno rispetto dello Statuto, nell'interesse superiore dell'Associazione".

 

Angela Buso

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×