02/12/2021pioggia

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021velature estese

02 dicembre 2021

Conegliano

Conegliano, coro offensivo contro Chies durante la festa di Garbellotto

Le offese nei confronti dell’ex primo cittadino hanno fatto discutere, e subito sono arrivate le reazioni di politici, candidati e cittadini

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Conegliano, coro offensivo contro Chies durante la festa di Garbellotto

CONEGLIANO - Un coro (offensivo) contro il candidato Fabio Chies. Il video, girato durante i festeggiamenti per la fine della campagna elettorale di Piero Garbellotto, è diventato virale e ha “infiammato” i social. Le offese nei confronti dell’ex primo cittadino hanno fatto discutere, e subito sono arrivate le reazioni di politici, candidati e cittadini. Tantissimi utenti, infatti, hanno espresso la propria solidarietà a Chies.

 

Anche gli avversari dell’ex sindaco, comunque, hanno preso le distanze dall’accaduto. “Con riferimento all’episodio delle sparute grida di pochi ragazzi che hanno offeso il candidato Chies, i tre rappresentanti delle liste a sostegno di Garbellotto esprimono la loro solidarietà e condannano questa e ogni offesa pronunciata in questa campagna elettorale”, si legge nel comunicato firmato da Luciano Finesso (Conegliano al centro), Giuseppe Montuori (Fratelli d’Italia) e Roberto Bet (Lega).

 

“Si tratta di un evento isolato durante una serata di festa, durato pochi secondi, che non è stato sentito dagli organizzatori – dichiarano ancora i tre sostenitori di Garbellotto -. Noi stessi eravamo presenti e non abbiamo sentito, altrimenti saremmo intervenuti subito. La vicenda è stata resa pubblica da un video pubblicato oggi (sabato, ndr) e abbiamo subito circostanziato la vicenda, verificando tutti i video. Durante la serata non ci sono stati cori con offese a nessuno, tranne quell’unico episodio registrato da un cellulare vicino a quel paio di ragazzi che hanno gridato. La questione è stata chiarita anche con Chies”.

 

Il video è stato girato venerdì sera, in Piazza Cima: noi, pur avendo visto le immagini sabato mattina, abbiamo scelto di pubblicare la notizia solo dopo la chiusura dei seggi, nel rispetto del silenzio elettorale, per non turbare o influenzare il voto.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×