14/06/2024parz nuvoloso

15/06/2024poco nuvoloso

16/06/2024poco nuvoloso

14 giugno 2024

Nord-Est

Fuga in Autosole dopo truffe agli anziani nel Nord Italia, presi ad Arezzo

La Polstrada denuncia due malviventi con bottino

|

|

Fuga in Autosole dopo truffe agli anziani nel Nord Italia, presi ad Arezzo

AREZZO - La polizia di Stato ha bloccato in transito sull'Autosole ad Arezzo autori di truffe ad anziani di Aosta e Padova in fuga. La polizia ha recuperato numerosi monili in oro e denaro contante, frutto di due diverse truffe. Ad Aosta a danno di una donna di 85 anni e a Padova a una coppia di coniugi di 87 e 80 anni.

In entrambi casi, i truffatori sono stati intercettati lungo l'Autostrada del sole dagli agenti della Polizia stradale di Battifolle (Arezzo). Denunciati due uomini e recuperato e restituito agli anziani il maltolto, del valore totale stimato in oltre 30.000 euro. Anche in queste truffe al Nord i malviventi hanno utilizzato il solito collaudato stratagemma della telefonata di minaccia in cui dicono che i figli degli anziani sarebbero finiti in galera se non fosse pagata una certa somma di denaro a una persona che si sarebbe presentata di lì a poco per riscuoterla. Le indagini proseguono per identificare gli altri membri di queste bande criminali specializzate contro gli anziani.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×