19/05/2024poco nuvoloso

20/05/2024nubi sparse

21/05/2024temporale

19 maggio 2024

Treviso

Treviso, in 700 passano col semaforo rosso in via Piave

Presentato il bilancio dell'attività della polizia locale di Treviso: nel 2023 gestiti 39.000 interventi

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

polizia locale Treviso

TREVISO - Sono quasi 700 gli automobilisti pizzicati e multati per essere passati col semaforo rosso nel sottopasso di via Piave a Treviso. Le 670 violazioni sono state rilevate dall’ impianto di controllo delle infrazioni semaforiche del sottopasso ferroviario tra marzo e dicembre 2023. Altro dato rilevante emerso nel corso del bilancio annuale dell’attività della polizia locale di Treviso è il numero di multe per mancata revisione alle auto aumentate di oltre il 200%: sono state ben 1.988 le sanzioni emesse dai vigili nel 2023 contro le 589 del 2022. Calano, invece, le multe per eccesso di velocità: 45.072 sanzioni contro le 57.730 del 2022. Complessivamente le multe elevate sono state 83.743 per quasi 8milioni di incasso.

Il 2023 per il comando della polizia locale di Treviso è stato un anno caratterizzato da una grande attenzione alla sicurezza urbana e alla vivibilità del centro e dei quartieri: sono 39.000, infatti, gli interventi gestiti dalla centrale operativa e 37.000 telefonate processate dagli agenti. Le ore di videosorveglianza live gestite sono 5.200, grazie alle quali sono stati ricostruiti in maniera puntuale 165 incidenti.

In tema di Sicurezza urbana è stato raddoppiato il numero degli ordini di allontanamento (72 nel 2023 rispetto ai 36 del 2022) da parte degli agenti verso coloro che hanno violato le zone di divieto di consumo di bevande alcoliche istituite con ordinanza o perché risultati in stato di ubriachezza. Questo importante risultato è dovuto anche ai servizi realizzati dal nuovo Nucleo di Sicurezza Urbana, istituito dal 1 settembre 2023. Ordini che hanno poi portato a cinque DASPO da parte della Questura con allontanamento dalla zona vietata per dodici mesi e alla denuncia di due persone per violazione dei provvedimenti. La vivibilità in città è stata garantita dai 525 giorni di sospensione o di riduzione dell’orario di otto pubblici esercizi dislocati in tutto il territorio comunale, in particolare nei quartieri di San Liberale, Sant’Angelo e nelle vie Zenson, Viale Bixio, via Collalto, via Roma.

“Il 2023 è stato anche caratterizzato da una strettissima collaborazione con i cittadini- evidenzia il comandante della Polizia Locale di Treviso, Andrea Gallo - Gran parte dei provvedimenti di sospensione per riduzione degli orari di alcuni bar è stata possibile grazie alla fattiva collaborazione dei residenti che con grande senso civico hanno partecipato all’attività del Comando allo scopo di predisporre istruttorie circostanziate che hanno permesso di adottare 21 ordinanze sindacali di limitazione o chiusura dei bar. Questo a dimostrazione della grande attenzione prestata ai problemi connessi al disturbo notturno e alla qualità della vita dei cittadini di Treviso”. Per il 2024 l’attività del comando, che conta complessivamente un centinaio di agenti, dovrà confermare quanto fatto nell’anno appena chiuso con obiettivi sempre più performanti: "Particolare attenzione sarà data al potenziamento del sistema di videosorveglianza e all’aggiornamento del regolamento di polizia urbana che tratterà con un occhio di riguardo la vivibilità urbana e la qualità della vita”.

“I risultati del potenziamento dei servizi nei quartieri sono assolutamente positivi e penso che l’implementazione della videosorveglianza aumenterà ulteriormente l’efficacia rendendo i controlli sempre più puntuali - il commento del sindaco Conte - Importante, in questo senso, è la costante sinergia con la Prefettura, la Questura, i Carabinieri e la Guardia di Finanza che negli anni ha permesso di portare avanti azioni coordinate e di notevole impatto oltreché il dialogo e il confronto con i cittadini, che dimostrano quotidianamente attenzione e sensibilità. L’impegno è quello di proseguire sulla strada tracciata, con la consapevolezza che un Comando di Polizia Locale efficiente rappresenta una risorsa per l’intera città".


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×