24/07/2024nubi sparse

25/07/2024pioviggine e schiarite

26/07/2024poco nuvoloso

24 luglio 2024

Vittorio Veneto

Balliana: “La giunta? Alcune basi forti e volti nuovi”

La coalizione di centrosinistra ragiona sulla futura amministrazione. E guarda all’elettorato di Braido

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Balliana: “La giunta? Alcune basi forti e volti nuovi”

VITTORIO VENETO - «Ho già in mente alcune persone, con cui sto lavorando da parecchi anni, che potrebbero far parte della mia giunta». Punta ad un mix tra esperienza e novità la candidata sindaco Mirella Balliana per formare la sua giunta nel caso in cui, al termine del ballottaggio del 23 e 24 giugno, risulti la vincitrice.

 

«Una giunta con alcune basi forti e con esperienza, ma non con persone che sono state in giunte precedenti» tiene a precisare Balliana che punta ad un rinnovamento. E poi guarda ai giovani. «Non è escluso che alcuni di loro possano far parte della giunta, portando innovazione e una visione nuova» aggiunge. In giunta cinque assessori, di cui donne. Un posto pare sia dato certo a Giulio De Antoni, consigliere comunale uscente e riconfermato con la civica Progetto Vittorio Futura, a cui potrebbe essere assegnata in particolare la delega al personale. E poi i rappresentanti del PD e quelli della civica Balliana Sindaco, risultata la più votata in assoluto con 1.968 voti, pari al 15,96% delle preferenze espresse.

 

In un’ottica di partecipazione e trasparenza, Balliana punta poi a rendere pubbliche le riunioni delle commissioni consiliari.

 

Ma il primo obiettivo è vincere il ballottaggio. «Vogliamo provare ad incidere sul popolo dell’astensionismo» afferma con riferimento all’oltre 50% di vittoriesi che non si sono recati alle urne e che potrebbero farlo il 23 e 24 giugno. Balliana punta poi all’elettorato della coalizione di Giovanni Braido: «Sto facendo un appello agli elettori della coalizione di Braido spingendo soprattutto su una questione di rinnovamento come loro sostenevano – afferma la candidata di centrosinistra -, inteso come un nuovo modo di amministrare la città».

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

08/07/2024

Godiamoci i fontanòn

Tornano a zampillare le storiche fontane del centro: bello spettacolo, ma dobbiamo pensare a riciclare l’acqua

immagine della news

03/07/2024

Sindaci in…lotto

Un excursus tra storia e smorfia. Oggi diamo i numeri. E facciamo una proposta

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×