24 gennaio 2020

Vittorio Veneto

SATURDAN LIVE

Nella notte tra il 4 e il 5 luglio, musica e ballo per ricordare Alberto Dan

Emanuela Da Ros | commenti | (24) |

immagine dell'autore

Emanuela Da Ros | commenti | (24) |

SATURDAN LIVE

Vittorio Veneto - E’ rimasto nei cuori di tanti Alberto Dan (in foto). E gli amici hanno pensato di ricordarlo con una “notte di festa” ambientata nella zona industriale di san Giacomo dove Alberto aveva ideato e organizzato magistralmente la rassegna Cavesonore.
La festa in onore del Dan si chiamerà SaturDAN Live, ed è organizzata dall'Associazione Tracontrade, Mixed Music Weekend e amici del Dan. Inizierà (altre informazioni su Facebook: www.facebook.com/home.php#/event.php) sabato 4 luglio e terminerà domenica mattina all'una . Tra i gruppi che suoneranno, gli Zu (da Roma), i Chinasky, i Dogs in a Flat, Glen or Glenda, Mr Hankey e i Louwiper.

In attesa della festa lunga quanto una notte, il candidato sindaco Costa (che avrebbe dovuto gareggiare alle Primarie del Pd con Alberto Dan) rilancia un'idea di Alberto: quella di creare una struttura dedicata a concerti, eveni, spettacoli, proprio in zona industriale.



“Era una delle tante idee di Alberto Dan – dice Costa - quella di attrezzare lo spazio verde di via Schiapparelli, in zona industriale, dove storicamente sono state ambientate le “Cave Sonore” e dove si tengono le tradizionali manifestazioni estive all'aperto.
L’idea era quella di realizzare una struttura fissa, essenziale, che fosse operativa in breve tempo e che avesse costi di gestione molto contenuti, evitando così il noleggio periodico (e oneroso) di strutture mobili prefabbricate.”
L’organizzazione dell’intera area prevederebbe una struttura fissa, completamente richiudibile con teli in occasione di manifestazioni ricreative o musicali, realizzabile anche per stralci senza costi aggiuntivi.
L’intera area di via Schiaparelli in zona industriale, ormai da tutti naturalmente denominata “Parco Dan” sarebbe piantumata con essenze arboree sia sempreverdi che a foglia caduca, da dislocare in posizione perimetrale rispetto all’area, in modo da lasciare libero lo spazio centrale da riservare alle manifestazioni musicali.


“La struttura che lo stesso Alberto Dan aveva pensato e progettato assieme ad un professionista vittoriese va realizzata e io mi impegnerò a farlo – afferma Giuseppe Costa -. L'esigenza di un'area attrezzata per iniziative di carattere ricreativo e per spettacoli all'aperto, è molto sentita in città. Con un'area finalmente ben organizzata, mi piacerebbe riuscire a fare ripartire "Cave Sonore". Per questo, se sarò eletto, organizzerò subito un incontro con l'associazione Tracontrade che ha in gestione l'area e i gruppi che organizzavano "Cave Sonore", per decidere assieme il percorso".

 

Nelle immagini: i rendering del progetto di Alberto Dan per la struttura da realizzare in via Schiapparelli

 



foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×