23/11/2017coperto

24/11/2017nuvoloso

25/11/2017pioggia

23 novembre 2017

Viaggio, che passione

Categoria: Fotografia - Tags: fotografia, viaggi

immagine dell'autore

Andrea Armellin | commenti | (3)

 

Siete appena tornati dalle ferie, carichi di fotografie e videoricordi ma soprattutto desiderosi di farli vedere a chiunque?

Bene, questa è la vostra occasione per avere un pubblico consenziente, senza dover obbligare i vostri amici più stretti a maratone estenuanti.

A Revine Lago manca infatti meno di un mese per presentare il risultato delle vostre fatiche visive e visionarie al concorso “Viaggio che passione”. Promosso dall'associazione culturale Al portego, e idaeato da Doris Carlet e Daniela Cesca, il concorso ha l’obiettivo di raccogliere e condividere video e fotografie sul viaggio. Offre la possibilità ai partecipanti di raccontare un Paese, una città o un luogo attraverso un filmato o una sequenza di immagini. E’ articolato in due sezioni: video (filmato di max 5 minuti) e immagini (5 fotografie, a discrezione dell’autore corredate da un testo).

Una prima scelta viene effettuata da una giuria, che poi lascia il giudizio finale alla giuria popolare domenica 19 ottobre alle 17.00, presso il salone della comunità di Revine Lago. In quel giorno sarà possibile visionare e votare tutte le opere che avranno passato il primo grado di giudizio. L’iscrizione è gratuita. Il termine ultimo per l’invio è il 30 settembre 2014. Informazioni QUI

 

Se siete proprio convinti di aver scattato dei capolavori, potete partecipare anche al concorso fotografico intitolato a Aldo Nascimben, a Treviso. Il tema è libero, quindi vanno bene anche fotografie di viaggio. Organizzato dal F.A.S.T.  (Foto Archivio Storico della Provincia di Treviso) è giunto alla XVI edizione, è suddiviso in due categorie (over 25 e under 25) e partecipare costa 5 euro. Il Premio è a tema libero e sono ammesse fotografie (stampe) sia in bianco e nero sia a colori.  Gli autori devono presentare entro il 19 settembre almeno 4 fotografie fino ad un massimo di 6. Le fotografie devono essere inedite e non aver partecipato ad altri concorsi fotografici. QUI ulteriori informazioni. 

 

 

Se invece le fotografie di viaggio vi piace guardarle, ma non scattarle, ecco altri appuntamenti che fanno al caso vostro.

 

Sui blocchi di partenza la nuova stagione di proiezioni dell’Angolo dell’Avventura di Monastier. Giunto alla quattordicesima edizione, comincia con una serata straordinaria il 17 settembre alle 20.50, presso il suggestivo cortile di villa Ninni, nel contesto dell'antica Abbazia. La speciale proiezione, fra racconti, foto, musica e video, di una fantastica avventura in bicicletta nella Patagonia di 5 amici, Germano Dal Ben, Giorgio Pizzolato, Franco Cagnin, Mattia e Vittorino Scattolin. Un viaggio, 5 amici, 4 biciclette, una strada dimenticata ai confini fra Cile e Argentina... alla scoperta di una terra in cui l'uomo e' ancora ospite della natura, tra paesaggi ancestrali e cieli mozzafiato. In caso di maltempo, la proiezione si fara' nello stesso luogo, spostandosi sotto l'atico ed ampio porticato. A seguire l'8 ottobre Srilanka..i giorni del Capodanno Singhalese  di Rudi Poletto e il 12 novembre Bring the sun home,  un film di C. Andrich e G. Pellegrini

 

Se preferite la montagna, a Conegliano il Club Alpino Italiano organizza una mostra fotografica del locale Gruppo Fotografico, con inaugurazione il 20 settembre alle 18.00. Fino al 18 ottobre sarà possibile ammirare foto dal contesto montano presso lo spazio Garage, in Corso Vittorio Emanuele. Orari: 18.00-20.00, sabato e domenica 10.00-12.00 e 15.00- 20.00. Info QUI.

 

Sempre a Conegliano, l’Angolo dell’Avventura locale non se ne sta con le mani in mano e vi porta (metaforicamente) in giro per il mondo con le sue proiezioni commentate. Per la precisione, il 6 ottobre in Etiopia del Sud, con La terra dei visi bruciati di Tony Fedrigo, il 3 novembre in Nepal, con Annapurna circuit di Laura e Maurizio Lucheschi, il 1 dicembre in Sri Lanka con I giorni del capodanno Singhalese di R.Poletto. Nel 2015 in programma anche Perù, Norvegia, USA, Iran, Nuova Guinea. Appuntamento alle 21.00 presso la sala conferenze di piazzale Zoppas (Biscione). Ingresso libero.

 

Se volete spingervi un po’ più lontano, ecco l’occasione giusta per chi ama la foto di viaggio: in Toscana si tiene il Festival Cortona On The Move - fotografia in viaggio, che per l’edizione 2014 giunge alla quarta edizione con un’identità riconosciuta a livello europeo ed internazionale. Fino al 28 settembre 2014, nella cittadina di Cortona (AR) si tiene l’annuale evento dedicato alla fotografia in viaggio, che coinvolge luoghi, cittadini e tutto un pubblico di professionisti ed appassionati. Percorso reale o ideale, fantastico, immaginato e a volte sconvolgente, dirompente e rivoluzionario, scoperta di sé e dell’altro… il tema del Viaggio rimane fulcro del festival. Info QUI.

PS: come al solito, se avete degli appuntamenti fotografici da far conoscere... bhe, fatemelo sapere.



Commenta questo articolo


Grazie er le normazioni. Vedrò di partecipare al concorso fotografico di Revine. 5 immagini del Perù + un racconto, ambientato in Peru' nei luoghi delle foto. Telefono al più presto per dettagli. Grazie ancora.

segnala commento inopportuno

PS. ho eliminato gli altri due commenti perchè evidentemente inseriti per errore su questo blog.

segnala commento inopportuno

Grazie per gli auguri. Ti saprò dire. Il commento su Bastanzetti non e' stato casuale, voglio che tutti sappiano quello che ha scritto che e' molto grave. Immagino che tu lo abbia letto. Non insisto, rispetto la tua decisine. Complimenti per l' ottimo lavoro che fai. Un grande servizi per gli appassionati di fotografia.

segnala commento inopportuno

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×